Forte scossa di terremoto: la Romagna si sveglia nella notte, paura sui social

Inizialmente debole, la scossa ha guadagnato d'intensità. Si è nettamente sentita. Molti si sono svegliati

È durata più di cinque secondi. Forte scossa di terremoto nel cuore della nottata tra lunedì e martedì, intorno alle 00.03, in Romagna. Inizialmente debole, il movimento tellurico ha guadagnato d'intensità. La scossa si è nettamente sentita e chi stava già dormendo è balzato dal letto dalla paura. Secondo la prime informazioni dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, la magnitudo è stata di 4.3 (inizialmente il dato diffuso era di 4.6), con epicentro a 11 chilometri da Ravenna (nella zona di Lido di Dante) ed ipocentro a 25 chilometri di profondità.

Nel capoluogo bizantino, il più vicino al cuore della scossa, molte persone sono scese in strada dalla paura e c'è chi ha preferito trascorrere la notte in auto. L'evento sismico è stato avvertito chiaramente su buona parte del Nord Italia, come si evince dalle numerose testimonianze pubblicate sulla pagina Facebook di ForlìToday, RavennaToday, CesenaToday, RiminiToday e RomagnaOggi. Il terremoto è stato avvertito anche a Milano, Trieste, Bologna, Venezia, Padova, Verona, Belluno, ma anche in Slovenia, Croazia e nelle Marche. Sono una decina le chiamate alla sala operativa del 115 da parte di gente spaventata per chiedere informazioni. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. Alle 00.29 un'altra scossa, di magnitudo 3.0 Richter, è stata registrata a 9 chilometri nord-ovest di Cervia, con ipocentro a 22 chilometri di profondità.

terremoto-15-01-2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento