Scuola e formazione: al via un piano di lavori per oltre 1,5 milioni di euro

Interviene così l'assessore Casara: "Rimettiamo al centro dell'azione di governo il nostro patrimonio edilizio scolastico"

Settantaseimila euro per il miglioramento sismico della scuola media “P. Zangheri”; 23mila euro per la manutenzione straordinaria agli impianti termoidraulici di vari edifici scolastici del forlivese; 210mila euro per l'avvio di opere inerenti il restauro e il risanamento conservativo di alcune porzioni interne ed esterne della scuola primaria “E. De Amicis” in viale della libertà e 1.350.000 euro (di cui 900mila di contributo statale) per lavori di miglioramento sismico, adeguamento antincendio, eliminazione delle barriere architettoniche ed efficientamento energetico della palazzina “Ex-Becchi”, sede del centro provinciale per l'istruzione degli adulti di via Oberdan (C.P.I.A). Nei prossimi mesi sono previsti interventi infrastrutturali di messa in sicurezza, progettazione, ampliamento e ammodernamento di moltissimi plessi scolastici del comprensorio forlivese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entra nel dettaglio l'assessore alle Politiche Educative, Paola Casara: "Si tratta perlopiù di lavori straordinari che spaziano dall’adeguamento alle norme antincendio alla messa in sicurezza e riqualificazione di numerose aule, laboratori didattici e altrettanti spazi di aggregazione. Il minimo comune denominatore di quest’ambizioso programma di investimenti è la sicurezza e l'innovazione delle nostre scuole. La parola d'ordine è investire con metodo e lungimiranza per l'educazione e la formazione delle nuove generazioni, partendo proprio dal patrimonio edilizio, per dare una risposta chiara e concreta a tutte quelle famiglie che, legittimamente, rivendicano il diritto dei loro figli di poter frequentare scuole sicure e di qualità".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento