Martedì, 23 Luglio 2024
Maturità 2024

Maturità 2024, secondo giorno di prove: Platone per i liceali del Classico, allo Scientifico studi di funzione

Al liceo di Scienze Umane la seconda prova riguarderebbe l'interazione attiva nell'ambiente educativo, sulla base della scuola proposta da Maria Montessori e quella di John Dewey

Rotto il ghiaccio con il tema d'italiano, i maturandi sono tornati sui banchi per affrontare la seconda prova dell'esame di stato, che riguarda una o più delle discipline che hanno caratterizzato il percorso di studi. È Platone l'autore con il quale gli studenti del Liceo Classico si sono dovuti cimentare per la prova di Greco. Il testo è tratto dall'opera "Minosse o della legge". Platone era già stato proposto in occasione dell'esame di maturità del 2004 e del 2010. Due problemi sulle funzioni con uno studio di funzione fratta e otto quesiti, con una serie di prove di geometria ed equazioni, sono stati posti invece ai maturandi dello Scientifico. Al liceo di Scienze Umane la seconda prova riguarderebbe l'interazione attiva nell'ambiente educativo, sulla base della scuola proposta da Maria Montessori e quella di John Dewey. 

Per i liceali del Linguistico la traccia è basata su un articolo del quotidiano spagnolo "El Diario" a firma Javier Zurro, cronista specializzato in cinema. Nel testo viene citato un film documentario incentrato sulle memorie di un ebreo-sefardita internato in un campo di concentramento del sud della Francia che, grazie a un gruppo di nomadi, è entrato in contatto con il flamenco e nel fandango, scoprendone il potere salvifico. Gli studenti del commerciale si sono dovuti cimentare nella realizzazione dello stato patrimoniale di un'azienda alle prese con progetti di sviluppo in ottica sostenibilità e ricambio generazione della forza lavoro. Per gli istituti professionali misure di prevenzione e protezione nella manutenzione di un'officina di vernici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2024, secondo giorno di prove: Platone per i liceali del Classico, allo Scientifico studi di funzione
ForlìToday è in caricamento