Martedì, 23 Luglio 2024
La festa / Forlimpopoli

Una partenza "alla grande" per la Segavecchia: "Tanto affetto per questa storica festa"

Quest'anno la Segavecchia è tornata completamente alla normalità pre Covid per animare le vie e le piazze del centro storico della cittadina romagnola con un fitto programma

Il primo weekend della festa è stato all'insegna del tutto esaurito. Sabato e soprattutto domenica, centinaia e centinaia di adulti e bambini sono accorsi a Forlimpopoli da ogni parte della Romagna per godersi l'atmosfera magica e gioiosa della festa più bella e più attesa di metà Quaresima. Quest'anno poi la Segavecchia è tornata completamente alla normalità pre Covid per animare le vie e le piazze del centro storico della cittadina romagnola con un fitto programma, pensato per soddisfare i gusti di tutti: eventi culturali e sportivi, mostre, musica, sfilate, giochi, prelibatezze culinarie e tanto altro.

Il via della Segavecchia 2023

"E' davvero un'enorme soddisfazione essere partiti così alla grande - dichiara Mirco Campri, presidente dell'Ente Folkloristico e Culturale Forlimpopolese -. Da anni non si assisteva a un avvio di Segavecchia tanto partecipato, con una grande varietà di pubblico, tantissimi ragazzi e bambini, ma soprattutto tantissime famiglie. Questa è la dimostrazione di quanto grande sia l'affetto e di come sia radicata la tradizione della Segavecchia a Forlimpopoli. Tutto ciò, per chi organizza la Segavecchia, è la soddisfazione più grande. Tuttavia l'aspetto che mi preme sottolineare maggiormente è quello legato al volontariato. La Segavecchia vince nonostante mille difficoltà burocratiche e innumerevoli adempimenti che sotto certi aspetti la opprimono. Vince perché ci sono circa 150 persone che vi gravitano attorno e che, a vari livelli, si preoccupano che tutto funzioni nel migliore dei modi. 150 persone che, ogni anno, prestano la loro opera e il loro tempo libero con spirito di servizio e di gratuità. Così già dal primo weekend sono state presenti tutte le associazioni attive del panorama forlimpopolese, pronte a dare il proprio insostituibile contributo".

"Pur essendoci in contemporanea il Torneo della Segavecchia - prosegue Campri - in cui era impegnata la Protezione civile, che è l'associazione più grande della città, tutte le manifestazioni della domenica si sono svolte in modo impeccabile e sono riuscite perfettamente. Perciò, tirando le somme di questo primo weekend il bilancio non può essere chè più che positivo. Sabato alla partenza, favoriti anche dalla bellissima giornata, abbiamo visto tanti giovani dal pomeriggio e tantissime famiglie nella parte finale. Domenica le due sfilate sono state partecipatissime e il corso mascherato è stato da incorniciare". Il presidente dell'Ente organizzatore conclude rivolgendo un pensiero al compianto vice dell'associazione: "Come diceva il caro Marco Comandini 'La Segavecchia vincerà finché resterà la festa dei bambini e dei ragazzi". Quello che abbiamo visto in questo primo weekend ne è la conferma e ci dà la giusta energia per andare avanti".

La Segavecchia 2023 partecipa al Premio Italive 2023.

Quest'anno la Segavecchia è stata censita nel portale italive.it e ammessa alle votazioni per il "Premio Italive 2023". Questo progetto è patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (promosso da Consumerlab e Comitas con la partecipazione di Autostrade per l'Italia e la collaborazione di Coldiretti) e informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, presentando un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati, anche alla scoperta di eccellenze enogastronomiche. Per visualizzare la scheda dell'evento cliccare sul seguente link.Le votazioni espresse dai visitatori, che saranno raccolte fino a fine anno e giudicate da una commissione di esperti, determineranno il vincitore del Premio di quest'anno.

Gli eventi

Come ogni anno l'ingresso alla Segavecchia è a offerta libera, altro buon motivo per visitare Forlimpopoli fino al 19 marzo 2023 e partecipare alla più grande festa tradizionale romagnola di metà Quaresima. Oltre alle numerose iniziative programmate, la città di Forlimpopoli offrirà a tutti gli ospiti la possibilità di visitare le sue maggiori attrattive storico-artistiche: la Rocca Albornoziana o Ordelaffa, la Basilica di San Rufillo, il Museo Archeologico Civico “Tobia Aldini”, la Chiesa dei Servi e Casa Artusi e tanto altro ancora. La Segavecchia è patrimonio di tutta la collettività forlimpopolese. A darle vita sono l’Ente Folkloristico e Culturale Forlimpopolese, tutti gli abitanti della città insieme alla pubblica amministrazione, ai dipendenti comunali, alle forze dell’ordine, alla Protezione Civile, alle associazioni, ai gruppi e a tutti coloro che, con il loro sostegno, contribuiscono alla realizzazione, allo svolgimento e alla buona riuscita di una delle manifestazioni più attese e amate della Romagna.

LUNEDI’ 13

Ore 14.00 - Piazze Trieste, Pompilio, Garibaldi, Via del Castello
GIORNATA DEL RAGAZZO AL LUNA PARK (I biglietti sono validi con orario 14/18,30 e 20/22).
La manifestazione è organizzata in collaborazione coi gestori del Luna Park

MARTEDI’ 14

Ore 14.00 - Piazze Trieste, Pompilio, Garibaldi e Via del Castello
GIORNATA DEL RAGAZZO AL LUNA PARK
(I biglietti sono validi con orario 14/18,30 e 20/22)
La manifestazione è organizzata in collaborazione coi gestori del Luna Park

MERCOLEDI’ 15

Ore 14.00 - Piazze Trieste, Pompilio, Garibaldi e Via del Castello
GIORNATA DEL RAGAZZO AL LUNA PARK
(I biglietti sono validi fino con orario 14/18,30 e 20/22)
La manifestazione è organizzata in collaborazione coi gestori del Luna Park

VENERDÌ 17

Ore 20.45/21.00 – Teatro G. Verdì
a cura di Scuderia Ferrari  Forlimpopoli
Proiezione del film documentario “Voglio correre: Un’avventura nell’impossibile.”
di e con il Dott Costa e la partecipazione di personaggi del mondo sportivo internazionale.
Ingresso libero

SABATO 18

Ore 14.00 - Piazze Garibaldi, Paulucci, Trieste, Pompilio
APERTURA FIERA
Luna Park, Stand espositivi ed alimentari. Punti ristoro.

Ore 15.00/18.00 - Viale Roma 32
COLLEZIONE GUZZI BRUNELLI
Mostra di moto e di storie di Forlimpopoli
Ingresso offerta libera. Si accettano prenotazioni per gruppi in orari diversi
elio.brunelli@parcodellerose.it - Telefono +39.0543/1908018

Ore 15:00/17:00 in piazza Fratti (in caso di maltempo presso la Mattonciniteca4All – piazza Trieste 17)
SULLE ORME DI DANTE.
In prossimità del Dantedí, realizziamo i nostri mostri con i mattoncini da costruzione.
Evento a numero chiuso per bambini e adolescenti dai 6 anni in su.
Per iscrizioni segavecchia@segavecchia.it

DOMENICA 19

Ore 8.30 - Via Veneto
AMBULANTI IN FIERA
Mercato di bancarelle tradizionali.

Ore 8.30 - Piazze Garibaldi, Paulucci, Trieste, Pompilio
RIAPERTURA FIERA
Luna Park, stand alimentari e punti ristoro.

Ore 9.30/12 - Via Circonvallazione
I CARRI IN MOSTRA

Ore 9.00/17.00 – Sala primo piano Torre Civica piazza Garibaldi
“UNA MESSA IN PIEGA PER L’HOSPICE”
Un gruppo di parrucchiere/i offrirà gratuitamente la propria opera per una messa in piega a tutte le signore che lo desiderano.
Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione “AMICI DELL’HOSPICE”

Ore 9.00/ 17.00- Piazza Garibaldi
VENDITA COLOMBE E UOVA DI PASQUA
Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione “AMICI DELL’HOSPICE”

Ore 10.00/12 e 15.00/18.00 - Viale Roma 32
COLLEZIONE GUZZI BRUNELLI
Mostra di moto e di storie di Forlimpopoli
Ingresso offerta libera . Si accettano prenotazioni per gruppi in orari diversi
elio.brunelli@parcodellerose.it - Telefono +39.0543/1908018

Ore 14.30 - Vie e Piazze
BANDA MUSICALE

Ore 15.00 - Vie e Piazze
CORSI MASCHERATI CON PASSEGGIATA DELLA VECCHIA, SFILATA DI CARRI ALLEGORICI E GRUPPI MASCHERATI A PIEDI
Ingresso offerta libera

Ore 18.00 – Piazza Garibaldi
ANIMAZIONE IN ATTESA DELL’INIZIO DEGLI EVENTI SERALI

Ore 21.00 - Piazza Garibaldi
ESTRAZIONE DELLA TOMBOLA ORGANIZZATA DA AVIS COMUNALE DI FORLIMPOPOLI

Ore 22.00 - Vie e Piazze
CORSO MASCHERATO NOTTURNO CON PASSEGGIATA DELLA VECCHIA IN UN VORTICOSO GIOCO DI LUCI E SORPRESE
Ingresso offerta libera

Ore 23.00
INCENDIO DELLA ROCCA – COREOGRAFIE PIROTECNICHE MUSICALI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una partenza "alla grande" per la Segavecchia: "Tanto affetto per questa storica festa"
ForlìToday è in caricamento