Lavori pubblici / Forlimpopoli

Sei mesi di lavori per aumentare la sicurezza di pedoni e ciclisti: scatta l'ora del cantiere di Selbagnone

Nel tratto coinvolto nei lavori il traffico sarà regolato da un senso unico alternato, con l’installazione di un sistema semaforico

Ai nastri di partenza l’intervento per la messa in sicurezza del centro abitato di Selbagnone. I lavori, che saranno consegnati all’impresa questa settimana, prevedono la realizzazione di passaggi pedonali rialzati e isole spartitraffico, il rifacimento del manto stradale in via Meldola e lungo l’intera pista ciclabile, il rifacimento della segnaletica orizzontale, la sistemazione di tratti di marciapiede ammalorati, la realizzazione di un nuovo marciapiede in un tratto sul lato sinistro di via Selbagnone. 

L’abitato di Selbagnone è interessato da un traffico di attraversamento sostenuto, e l’intervento previsto ha l’obiettivo di aumentare la sicurezza di pedoni e ciclisti e incentivare così la mobilità sostenibile, creando percorsi sicuri negli spostamenti casa – scuola e casa – lavoro e rafforzando le connessioni alla rete delle piste ciclabili comunali e intercomunali. I lavori si protrarranno per sei mesi, e l’intervento verrà suddiviso in fasi di avanzamento successive, in modo che l’area di cantiere interessi di volta in volta circa 50 metri di strada. Nel tratto coinvolto nei lavori il traffico sarà regolato da un senso unico alternato, con l’installazione di un sistema semaforico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei mesi di lavori per aumentare la sicurezza di pedoni e ciclisti: scatta l'ora del cantiere di Selbagnone
ForlìToday è in caricamento