Cronaca

Nauseante odore di droga dall'auto, terzetto 'beccato' con 10 chili di marijuana

Il terzetto è stato intercettato all'altezza del chilometro 84 sud. L'automobilista, al fine di esibire i documenti, ha aperto il finestrino della portiera

Trasportavano oltre dieci chili di marijuana. Tre individui, uno dei quali di nazionalità marocchina, residenti a Faenza, sono stati arrestati sabato pomeriggio dagli agenti della Polizia Autostradale di Forlì con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il terzetto è stato intercettato all'altezza del chilometro 84 sud. L'automobilista, al fine di esibire i documenti, ha aperto il finestrino della portiera. Dall'abitacolo è uscito un forte odore di droga.

La perquisizione immediata ha consentito di rinvenire un borsone contenente 12 involucri in cellophane contenenti marijuana per un totale di 10 chili e 350 grammi, mentre dalla perquisizione personale, l'extracomunitario è stato trovato con 4,69 di “maria”. Altra droga è stata rinvenuta nel corso di una perquisizione domiciliare. I tre, tutti già noti alle forze dell'ordine, sono stati associati al carcere di Forlì a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nauseante odore di droga dall'auto, terzetto 'beccato' con 10 chili di marijuana

ForlìToday è in caricamento