menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serata per la dignità della donna mercoledì sera all’Urlo

Sarà una festa della donna tutta particolare quella indetta per questa sera, alle 19, all’Urlo del Centro Culturale “San Francesco”, in via Marcolini, 4.

Sarà una festa della donna tutta particolare quella indetta per questa sera, alle 19, all’Urlo del Centro Culturale “San Francesco”, in via Marcolini, 4. La Papa Giovanni XXIII ha, infatti, indetto una serata per la dignità della donna a suon di musica etnica e cucina d’oltre confine. L’evento costituisce uno degli aper-cena previsti dal nuovo progetto di rivitalizzazione de “L'urlo”, il pubblico esercizio di proprietà dei Frati Minori, che dal 26 gennaio scorso è stato affidato ad una delle realtà più vive del panorama ecclesiale locale: la Comunità Papa Giovanni XXIII.

“Oltre ad offrire colazioni, pranzi veloci o di lavoro, e aperitivi – dichiarano gli emuli di don Oreste Benzi, che a Forlì sono coordinati da Daniele Severi – il locale garantirà tanti momenti d’incontro e discussione a tema per i giovani, gli universitari e la città”. Neanche a farlo apposta, “questa sera siete tutti invitati ad un aperitivo che diventa elogio del mondo femminile”. A corredo della proposta si riporta un pensiero di don Oreste Benzi, il sacerdote riminese fondatore dell’Associazione nel 1969: “L'intima essenza della donna è il suo essere per la vita, lei sa cogliere l'ordine, la bellezza, l'armonia, in modo tale che l'uomo non potrà mai cogliere. Il genio della donna è l'amore”. “E tu – insistono gli emuli forlivesi di don Oreste - cosa ne pensi? Come possiamo ridare dignità a chi troppo spesso è considerato un oggetto anche nelle strategie pubblicitarie dei mass media? Cosa possiamo fare insieme contro la violenza alle donne (prostituzione, violenza domestica...)?”.

Insieme con il ricco aperitivo etnico, sono previsti: Incontro con l'autrice di “Quello che gli occhi non vedono”, storia vera di una 17enne rumena; “Elogio del mondo femminile” post-it dedicato alle donne tra i tavolini del pub; il Film documentario “Choice”, storia di una giovane profuga nigeriana costretta a prostituirsi in Italia. A corredo degli eventi culturali, nei locali dell’Urlo sarà allestita anche un’esposizione di prodotti artigianali africani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento