menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivoluzione dei servizi sanitari a Meldola: tutte le informazioni

Nell'ambito della riorganizzazione delle sedi territoriali di Meldola, iniziata in questi giorni, è in programma una diversa collocazione di diversi servizi

Nell’ambito della riorganizzazione delle sedi territoriali di Meldola, iniziata in questi giorni, è in programma una diversa collocazione di diversi servizi. A partire da domani, giovedì 3 maggio, il punto prelievi e l’area ambulatoriale specialistica, pur rimanendo sempre all’interno dell’istituto Drudi, si trasferiranno dalla zona occupata attualmente, a quella conosciuta come ex Sanibel, situata al piano rialzato, cui si accede dalla scala principale che porta alla struttura per anziani, girando a sinistra. La nuova ubicazione sarà comunque indicata ai pazienti da apposita segnaletica. Contestualmente, cambieranno i numeri di telefono: il punto prelievi risponderà allo 0543 733943, l’area ambulatoriale specialistica allo 0543 733942.

A partire da lunedì 7 maggio, poi, saranno operativi all’interno dell’istituto Drudi, nell’area già occupata dai servizi sanitari, la Pediatria di comunità-vaccinazioni infantili (tel. 0543 733936), la Neuropsichitria infantile (tel. 0543 733937), la Logopedia (tel. 0543 733937), la Fisioterapia infantile (tel. 0543 733939) e la Pediatra di libera scelta, dott.ssa Annalena Sanetti (tel. 0543 733935), tutti servizi prima situati in piazza Orsini. Sempre da lunedì 7 maggio, avrà una nuova sede anche l’Igiene Pubblica-vaccinazioni adulti (tel. 0543 733944) che lascerà i locali di piazza Orsini per trasferirsi nell’area ex Sanibel dell’istituto Drudi.

Per il momento, non subiranno cambiamenti la Fisioterapia adulti (tel. 0543 733938) e la Guardia Medica (tel. 0543 495175), situate entrambe all’interno dell’istituto Drudi. Ugualmente, resteranno ancora in piazza Orsini gli sportelli Cup (tel. 0543 733982/83), la psichiatria (0543 733985) e lo psicologo (tel. 0543 733990).


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento