rotate-mobile
Storia / Forlimpopoli

Shoah, "Per non perdere la Memoria": a Forlimpopoli un'iniziativa per gli studenti della "Marinelli"

Il progetto di formazione proporrà ai giovani studenti della scuola "Marinelli" un percorso di conoscenza e riflessione sul tema delle persecuzioni perpetrate in Europa dai regimi totalitari

"Per non perdere la memoria". E' questo il titolo di un'iniziativa dell’associazione Deina Aps che coinvolgerà gli studenti della scuola media "Marinelli" e che concluderà il programma di momenti culturali e di formazione promosso dal Comune di Forlimpopoli  in collaborazione con le Istituzioni e le associazioni del territorio per celebrare il Giorno della Memoria.  L'associazione Deina Aps realizza progetti per coinvolgere  giovani e adulti in esperienze di approfondimento storico, di confronto e di crescita e per  sviluppare un uso consapevole e appassionato della storia e delle memorie, utilizzando metodologie che comprendono attività laboratoriali, giochi di ruolo, casi studio, simulazioni. Il Comune di Forlimpopoli da 10 anni collabora con l’associazione nel progetto Promemoria Auschwitz, rivolto agli studenti delle scuole superiori con incontri e laboratori e con il viaggio a Cracovia nei campi di concentramento e sterminio di Auschwitz e Birkenau. In questo caso specifico il progetto di formazione proporrà ai giovani studenti della scuola "Marinelli" un percorso di conoscenza e riflessione sul tema delle persecuzioni perpetrate in Europa dai regimi totalitari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shoah, "Per non perdere la Memoria": a Forlimpopoli un'iniziativa per gli studenti della "Marinelli"

ForlìToday è in caricamento