rotate-mobile
Cronaca Dovadola

Si accende il Natale a Dovadola con l'accensione del grande albero

Il grande abete, alto circa 10 metri, è stato tagliato in un’area demaniale dai volonatri della Protezione Civile dovadolese e trasportato a destinazione grazie alla collaborazione del Comune di Civitella

Da qualche giorno anche a Dovadola è acceso l'albero natalizio in piazza Marconi. Il grande abete, alto circa 10 metri, è stato tagliato in un’area demaniale dai volonatri della Protezione Civile dovadolese e trasportato a destinazione grazie alla collaborazione del Comune di Civitella di Romagna, che ha messo a disposizione il camion adeguato allo scopo. Successivamente è stata la Pro Loco a farsi carico dell'addobbo dell'albero utilizzando led di ultima generazione con un notevole risparmio nella bolletta elettrica comunale. La stessa Pro Loco ha provveduto all'installazione delle luminarie lungo le strade del paese.


"A compensazione della pianta tagliata, come è consuetudine di questa Amministrazione, - precisa l'assessore all'ambiente Marco Carnaccini - nei prossimi giorni provvederemo a piantarne un'altra in un'area comunale. Per rendere istruttiva questa operazione di riequilibrio ecologico si cercherà di coinvolgere gli alunni delle scuole in modo che comprendano l'importanza della salvaguardia della natura e che trasmettano il rispetto dell'ambiente anche alle loro famiglie, adottando procedure simili e di rispetto in ogni atto del vivere quotidiano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accende il Natale a Dovadola con l'accensione del grande albero

ForlìToday è in caricamento