menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si agita al controllo, nascondeva eroina. Patteggia la pena con 8 mesi di lavori di pubblica utilità

Il conducente già durante la semplice fase del controllo della generalità, ha dato segni di agitazione, alimentando i sospetti del personale dell'Arma

Un 24enne di nazionalità cubana, residente nel Forlivese, è stato arrestato sabato pomeriggio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nel corso di un servizio antidroga. I Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile l'hanno intercettato in via Mattei mentre si trovava alla guida di un'auto di grossa cilindrata. Il conducente già durante la semplice fase del controllo della generalità, ha dato segni di agitazione, alimentando i sospetti del personale dell'Arma.

A quel punto è scattata una perquisizione, che ha permesso di trovare nella tunnel centrale dell’auto 28 grammi di eroina. Inoltre aveva anche due cutter. Dall'identificazione lo straniero è risultato già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici. Martedì è stato processato per direttissima, patteggiando otto mesi di lavori di pubblica utilità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento