menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si cercano cento volontari per il Campus Cloud

Per tutta la mattina del 5 ottobre a Forlì 100 volontari diventeranno protagonisti di un modo nuovo e originale di progettare la città del futuro che prende spunto dalle dinamiche e dagli strumenti del web 2.0

Per tutta la mattina del 5 ottobre a Forlì 100 volontari diventeranno protagonisti di un modo nuovo e originale di progettare la città del futuro che prende spunto dalle dinamiche e dagli strumenti del web 2.0: sono aperte le iscrizioni per il casting del “Campus Cloud”, il format partecipativo condotto dall'esperto di comunicazione Phil Taylor all'interno della Settimana del Buon Vivere. La presentazione dei risultati al pomeriggio di fronte a un panel di esperti con Massimo Cirri (conduttore di Caterpillar), Richard J.Jackson (Università della California) e Michael Mehaffy (Structura Naturalis inc.)

Sarà l'esperto inglese di comunicazione Phil Taylor ad animare il "Campus Cloud" che si terrà mercoledì 5 ottobre a Forlì in occasione della terza giornata della Settimana del Buon Vivere, integralmente dedicata al "bene comune". Molto più di un seminario aperto al pubblico, il Campus Cloud è un nuovo format di democrazia partecipativa in cui un gruppo di volontari di tutte le età e di tutte le provenienze sociali e lavorative vengono chiamati a dire la loro sul futuro della città utilizzando gli strumenti del web 2.0. L'evento si terrà nel salone comunale di Forlì, dalle 9,30 alle 13,30.

Ma come si svolgerà in pratica la mattinata? I volontari saranno suddivisi in team da cinque persone ognuno dei quali sarà stimolato a ragionare su temi legati alla città. Tutta la giornata sarà seguita in “live blogging” e sarà attivo un gruppo Facebook dedicato. I partecipanti potranno postare foto, video, immagini e usare il web per documentarsi e arricchire i loro elaborati. Phil Taylor fungerà da raccordo fra i gruppi di discussione, proponendo spunti di riflessione e mettendo a sintesi il lavoro svolto.

«La partecipazione è libera – spiega il direttore di Legacoop, Monica Fantini – basta avere da 18 a 100 anni, abitare in provincia di Forlì-Cesena e volersi mettere in gioco per una mattina: l'importante è avere voglia di diventare protagonisti in prima persona del dibattito su come dovrebbe evolvere lo spazio urbano per essere davvero a misura di Buon Vivere».
Gli organizzatori - Legacoop Forlì-Cesena, LILT, IRST e SCS Consulting - cercano 100 volontari “che vogliano contribuire con le loro idee a progettare il mondo di domani”.

La particolarità è che per tutta la giornata il Campus Cloud sarà seguito da una troupe e al termine verrà prodotto in tempo reale un video, che sarà presentato il pomeriggio stesso in un convegno sulla città sostenibile che si terrà nello stesso Salone comunale e sarà aperto dal Sindaco di Forlì Roberto Balzani. La conferenza sarà moderata dal conduttore della trasmissione radiofonica Caterpillar, Massimo Cirri. Sul palco esperti nazionali e internazionali come Richard J. Jackson (Università della California), Michael Mehaffy (Structura Naturalis inc.), Gaddo Morpurgo (Università di Venezia), Renato Troncon (Università di Trento), Elena Vincenzi (Architetti di Strada) e Björn Jensen (city planner della città danese di Albertslund).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento