Si perdono durante l'escursione: disavventura a lieto fine per una famiglia

La squadra del Soccorso Alpino li ha raggiunti molto rapidamente e accompagnati illesi fino alla loro autovettura.

Disavventura nel tardo pomeriggio di domenica per una famiglia di sei persone a Fonte del Bepi. Due donne di 35 e 37 anni un uomo di 45 anni due bambine rispettivamente di 12 e 13 anni e un maschietto di 5 anni, tutti di origine rumena, ma residenti Faenza, si erano recati a fare una passeggiata sul monte Collina. Partiti dal Lago di Ponte, dove hanno parcheggiato la loro auto, hanno percorso il sentiero sterrato che porta in cima al monte Tramazzo. Giunti in cima al monte, in località Fonte del Bepi, hanno trovato un quadrivio di sentieri che scendono verso Tredozio. Non sapendo che sentiero imboccare e valutando che di li poco sarebbe arrivato il buio hanno deciso di chiedere aiuto chiamando il 118, specificando che loro vedevano, poco distante, un cartello con lo stemma del Soccorso Alpino che riportava un numero.

Sono cartelli geo referenziati, finanziati dal parco delle foreste casentinesi e posizionati da operatori del Soccorso Alpino stazione Monte Falco che si sono dimostrati molto efficaci, come in questo caso. La squadra del Soccorso Alpino li ha raggiunti molto rapidamente e accompagnati illesi fino alla loro autovettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento