menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rinnova la Prevenzione Oncologica del Morgagni-Pierantoni: al via i lavori di ristrutturazione

Per garantire le prestazioni senologiche urgenti verrà allestito un ambulatorio clinico nei locali della "rotonda" del padiglione Vallisneri dell'ospedale

Dal 23 dicembre al 3 gennaio la Prevenzione Oncologica di Forlì, diretta dal dottor Fabio Falcini, sarà chiusa per lavori di ristrutturazione, finalizzati alla riorganizzazione degli spazi secondo un innovativo progetto di "umanizzazione" degli ambienti, che verrà illustrato a conclusione dell'opera. In questo periodo, per garantire le prestazioni senologiche urgenti verrà allestito un ambulatorio clinico nei locali della "rotonda" del padiglione Vallisneri dell'ospedale, mentre le mammografie di screening verranno effettuate all'Irst di Meldola.

Successivamente, dal 4 gennaio al 31 gennaio, il Servizio di Prevenzione Oncologica verrà parzialmente riaperto all'utenza con una graduale ripresa delle attività di primo e secondo livello (compreso lo screening), ma resterà comunque attivo anche l'ambulatorio allestito nella rotonda del padiglione Vallisneri. L'accettazione amministrativa sarà collocata, dal 23 dicembre al 3 gennaio, nella rotonda del padiglione Vallisneri, mentre dal 4 al 31 gennaio nell'atrio dello stesso padiglione adiacente al servizio di Anatomia patologica.

In entrambi i periodi verrà comunque sempre garantita la continuità dei programmi di screening ed il numero verde regionale, 800219282. Nessuna modifica anche per quanto riguarda il numero telefonico dell'accettazione amministrativa del servizio, che risponde sempre allo 0543/731741.  La riapertura completa della Prevenzione Oncologica è prevista, in accordo con l'ufficio tecnico, per il prossimo primo febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Rassodare il seno: gli esercizi push up da fare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento