menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO REPERTORIO

FOTO REPERTORIO

Si schianta con la bicicletta: esce dall'ospedale e poi viene arrestato

Alle ore 23 circa della sera precedente, infatti, la pattuglia era intervenuta sulla “Tosco Romagnola” a Castrocaro Terme, dove era stata segnalata la fuoriuscita dalla sede stradale di una bicicletta

Erano da poco passate le 2 della notte tra venerdì e sabato quando una pattuglia in servizio di vigilanza stradale (dipendente dal Distaccamento Polizia Stradale di Rocca San Casciano), ha tratto in arresto T.M., italiano di 45 anni nato e residente a Forlimpopoli, con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari.

Alle ore 23 circa della sera precedente, infatti, la pattuglia era intervenuta sulla “Tosco Romagnola” a Castrocaro Terme, dove era stata segnalata la fuoriuscita dalla sede stradale di una bicicletta, il cui conducente, dopo aver urtato con la ruota anteriore il cordolo in cemento armato adiacente alla carreggiata, era finito nel manufatto adibito a scolo delle acque, procurandosi diverse ferite.

Gli operatori, giunti sul posto, hanno prestato soccorso all’uomo ed hanno allertato il 118, che ha trasportato la persona in ospedale, da cui l’uomo è stato dimesso con una prognosi di 6 giorni. Nel frattempo gli accertamenti della pattuglia hanno appurato che il 45enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, era stato condannato con sentenza emessa dal Tribunale di Forlì a scontare la pena presso il proprio domicilio a Forlimpopoli, da cui evidentemente si era arbitrariamente allontanato. L’uomo è stato così arrestato e, nella mattinata odierna, condotta presso il Tribunale di Forlì per il giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento