rotate-mobile
Cronaca

Siccità, per ora nessuna sospensione dei prelievi di acqua dai fiumi per uso agricolo

Lunedì la Regione ha convocato per la seconda volta un tavolo con tutti gli stakeholders, dalle organizzazioni agricole alle parti sociali

"La crisi idrica che sta interessando la nostra regione, a causa delle difficili condizioni meteo rilevate in questi giorni, e le conseguenti ripercussioni per le nostre aziende agricole preoccupano e sono ben note. Ma voglio rassicurare tutti gli agricoltori: l’eventuale sospensione di acqua dai fiumi, così come previsto dal nuovo sistema di Arpae, potrebbe scattare martedì prossimo". Così l’assessore regionale all’Ambiente, Irene Priolo, che per lunedì ha convocato, per la seconda volta, il tavolo con tutti gli stakeholders, dalle organizzazioni agricole alle parti sociali. "Durante quest’incontro saranno comunicate le decisioni prese dall’Osservatorio permanente sugli utilizzi idrici nel distretto idrografico del fiume Po che si riunirà venerdì, oltre alle disposizioni della Regione Emilia-Romagna per fronteggiare la crisi idrica in alcune aree e alcuni chiarimenti sul nuovo sistema di regolazione dei prelievi in situazioni di scarsità idrica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità, per ora nessuna sospensione dei prelievi di acqua dai fiumi per uso agricolo

ForlìToday è in caricamento