menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, sulla città vigilano 132 occhi elettronici

Il tema della sicurezza continua a tenere banco. Romagnaoggi-Forlitoday chiede alla Polizia Municipale come funziona il sistema di videosorveglianza attivo in città

Il tema della sicurezza continua a tenere banco. Dopo la risposta del ministro Cancellieri che assicura la massima attenzione sulla città, Romagnaoggi-Forlitoday chiede alla Polizia Municipale come funziona il sistema di videosorveglianza attivo in città. Proprio quello che ha contribuito ad inchiodare i responsabili del pestaggio mortale in piazza Saffi. Spiega il comandante Elena Fiore: “comprende 132 telecamere, installate in diversi punti della città”.

Queste vigilano “secondo le finalità previste dalla normativa vigente ed in linea con gli indirizzi determinati dal Garante della privacy. Le telecamere – spiega Fiore - sono installate quindi per il controllo del traffico in punti nevralgici o critici, la tutela del patrimonio pubblico e la sicurezza urbana”.


Chiaramente, specifica il comandante, “132 telecamere non significano altrettanti punti sorvegliati, in quanto in ogni postazione sono presenti più di una telecamera (dipende dall'ampiezza dell'area monitorata). Vi sono 2 tipi di telecamere: quelle fisse, che riprendono un'area ben definita, e quelle cosiddette brandeggiabili, che possono essere orientate a seconda delle necessità, e sono in grado di muoversi di 360 gradi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento