menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città in balia dei ladri, il ministro assicura "massimo impegno"

E' con grande soddisfazione che il sindaco Roberto Balzani rende noto di aver ricevuto risposta da parte del ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri in merito alla sua lettera relativa alla sicurezza nella città di Forlì

E’ con grande soddisfazione che il sindaco Roberto Balzani rende noto di aver ricevuto risposta da parte del ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri in merito alla sua lettera relativa alla sicurezza nella città di Forlì. “Una particolare importanza riveste anche la collaborazione dei cittadini per la capacità di intercettare e segnalare alle Forze di polizia ogni anomalia di per sé significativa  in una dialettica costruttiva che, peraltro, contribuisce anche a rafforzare la fiducia nelle Istituzioni”


Questo il testo del messaggio inviato dal ministro:“Mi preme, innanzitutto, condividere, in linea con quanto da lei rappresentato, l’importanza di corrispondere al bisogno di prossimità e di vicinanza della collettività, promuovendo un approccio globale alle problematiche della sicurezza. In questa direzione, come segnalatomi anche dal Prefetto, si sta procedendo a Forlì, mettendo in campo un’ottimale sinergia che, muovendo dalla mappatura degli episodi criminosi, mira, soprattutto, a prevenire e contrastare quei fenomeni, di per sé odiosi perché invasivi della sfera più intima di ogni cittadino, come i furti in abitazione. Un ruolo di rilievo in questa strategia può essere svolto dai protocolli di intesa, come quello denominato “Mille occhi sulla città”, la cui istruttoria presso questo Ministero si è conclusa favorevolmente e che permetterà nella Sua città un più penetrante monitoraggio delle situazioni di interesse per la sicurezza pubblica. In questo contesto, una particolare importanza riveste anche la collaborazione dei cittadini per la capacità di intercettare e segnalare alle Forze di polizia ogni anomalia di per sé significativa, in una dialettica costruttiva che, peraltro, contribuisce anche a rafforzare la fiducia nelle Istituzioni. La sicurezza richiede, infatti, nel rispetto delle diverse competenze, uno sforzo comune, così come traspare anche dalla lettera che ha voluto inviarmi e, a tal fine, Le assicuro il massimo impegno del Ministero dell’Interno nelle sue diverse articolazioni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento