Sicurezza stradale: oltre 35mila multe lo scorso anno. Nel mirino anche il degrado

L'attività della Polizia Municipale di Forlì si è concretizzata nello scorso anno in molteplici attività di istituto mirate soprattutto a contribuire alla sicurezza urbana

L’attività della Polizia Municipale di Forlì si è concretizzata nello scorso anno in molteplici attività di istituto mirate soprattutto a contribuire alla sicurezza urbana; l'impegno degli agenti si è indirizzato soprattutto nell’ambito della sicurezza stradale, con 31.475 veicoli controllati, 10.066 conducenti sottoposti a controllo per il tasso alcolemico o per uso di sostanze stupefacenti. Questi controlli hanno portato all’individuazione di 89 persone positive all’alcool e 6 alle sostanze stupefacenti.

Complessivamente sono state elevate 35.457 sanzioni al Codice della Strada, ritirate 171 patenti, confiscati 188 veicoli e ben 375 sottoposti a fermo o a sequestro. “La Polizia Municipale di Forlì – afferma il comandante Elena Fiore - è altresì la prima forza di polizia del territorio impegnata nel rilievo degli incidenti stradali soprattutto in ambito urbano. Vengono assicurate mediamente 5 pattuglie specialistiche al giorno che, nel corso del 2013, hanno rilevato 961 sinistri dei quali 5 mortali e 520 con feriti. 192 persone  sono state denunciate all’autorità giudiziaria per reati vari e di queste 7 sono state arrestate”.

Un ulteriore settore a cui viene data particolare attenzione è quello del controllo dei documenti falsi. Nel 2012 sono stati effettuati corsi di formazione per tutto il personale in materia di falso documentale e nel 2013 sono stati contestati 49 reati, dei quali 12 per falsificazione dell’assicurazione, 7 per falsificazione di patenti, 30 per falsificazione di altri documenti: particolarmente significativa è stata l’attività che ha condotto ad individuare veicoli immatricolati con targa bulgara che circolano sul nostro territorio con revisioni falsificate e ad identificare l’autore di queste falsificazioni che è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Tutela del consumatore, tutela della qualità urbana e rurale, tutela della vivibilità e della sicurezza urbana: campi di intervento che hanno portato la Polizia Municipale di Forlì ad effettuare, nel 2013,  350 controlli di polizia edilizia e  532 controlli di polizia commerciale. Il tema dell’educazione stradale costituisce un obiettivo fondamentale previsto anche dallo stesso Codice della Strada. La Polizia Municipale di Forlì ha effettuato, l'hanno scorso, 287 ore di educazione stradale coinvolgendo 1.415 studenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da ultimo, ma non per importanza,  - sottolinea Fiore - nel 2013 abbiamo impegnato molte delle nostre risorse per dare risposta ad una richiesta sempre più pressante dei nostri cittadini che chiedono maggiore sicurezza sul territorio: abbiamo effettuato ben 892 servizi dedicati a individuare, prevenire e reprimere fenomeni di degrado urbano, nelle aree di bivacco, presso i centri commerciali, nei parchi, nelle aree che sono punto di aggregazione di soggetti irregolari o senza fissa dimora e  che hanno portato alla identificazione, ai fini della regolarità del soggiorno sul territorio italiano, di 181 persone, di cui 32 deferite all’autorità giudiziaria, a contestare 48 violazioni per attività di bivacco e 40 violazioni per ubriachezza molesta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento