menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna con la sesta edizione “Fai un pit stop per salvarti la vita”

Nella provincia di Forlì dall'inizio del 2011 i morti per incidente stradale sono stati 34, di cui 17 motociclisti. "Fai un pit stop per salvarti la vita", sabato 24 settembre, in Piazza Saffi a Forlì

Nella provincia di Forlì dall’inizio del 2011 i morti per incidente stradale sono stati 34, di cui 17 motociclisti. Questo dato se da un lato è positivo (si conferma infatti una tendenza al calo della mortalità sulle nostre strade provinciali) d’altro canto evidenzia un aumento delle vittime su due ruote. Per ricordare queste vittime, ma soprattutto per sensibilizzare l’opinione pubblica a una guida consapevole, libera da alcool e da sostanze stupefacenti, si tiene a Forlì ogni anno “Fai un pit stop per salvarti la vita”.

L’iniziativa, diretta a promuovere la sicurezza stradale, organizzata dalla Polizia Municipale di Forlì e dall’Aci Forlì-Cesena, in collaborazione con l’Asaps (Associazione sostenitori amici polizia stradale) è giunta quest’anno alla sua sesta edizione.  “Fai un pit stop per salvarti la vita” vuole promuovere, soprattutto tra i più giovani, un’educazione civica stradale volta all’adozione di comportamenti responsabili e corretti mentre si è alla guida. Le parole d’ordine sulla strada devono essere: rispetto dei limiti di velocità; no all’abuso di alcool; no all’assunzione di droghe; attenzione alle proprie condizioni fisiche nel momento in cui ci si pone alla guida; buon funzionamento e corretta revisione del proprio mezzo.  La manifestazione si tiene sabato 24 settembre, in Piazza Saffi a Forlì . Al “Pit stop” quest’anno si affianca la presentazione dell’Associazione “Misso”, intitolata a Luca Missiroli, giovane organizzatore forlivese di eventi, figlio del noto medico Aristide, morto in moto nel 2009.

Lungo i viali di Forlì verranno creati mini posti di blocco e molti conducenti saranno sottoposti al test dell’alcolemia dalla Polizia Municipale che svolgerà inoltre attività di informazione e sensibilizzazione, consegnando materiale illustrativo sulle tematiche in argomento.  Dal 15 giugno al 15 settembre 2011 la Polizia Municipale ha effettuato 5.307 controlli con alcol test, accertando solo 50 violazioni.  Dall'inizio dell'anno le violazioni sono 103.


In Piazza Saffi la serata sarà allietata, in apertura, dalla performance canora del tenore Maurizio Tassani, quindi dal concerto-spettacolo del gruppo MokaClub.  Nel corso della serata, presentata da Marco Viroli, interverranno il sindaco di Forlì, Roberto Balzani, il comandante della Polizia Municipale, Elena Fiore, il presidente dell’Asaps, Giordano Biserni, il presidente dell’Aci Forlì-Cesena, Gabriele Focacci, il direttore dell’Aci Forlì-Cesena, Stefano Zilla e Aristide Missiroli, padre del “Misso”.  Il coordinamento della serata è a cura di Gabriele Zelli e Marco Viroli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento