menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Siringhe al parco Caterina Sforza. "Aumenteremo i controlli"

Siringhe al parco Caterina Sforza di Forlì. A segnalarle a Forlitoday-Romagnaoggi una cittadina, che ha chiamato diverse volte i Vigili Urbani per comunicare il ritrovamento

Siringhe al parco Caterina Sforza di Forlì. A segnalarle a Forlitoday-Romagnaoggi una cittadina, che ha chiamato diverse volte i Vigili Urbani per comunicare il ritrovamento. “Venerdì mattina in tanti ci siamo accorti di quelle 4 siringhe – racconta – così ho telefonato ai Carabinieri che mi hanno confermato che avrebbero mandato qualcuno. In pausa pranzo tre erano state tolte, ma una era rimasta proprio nel vialetto pedonale. Così ho chiamato ancora e mi hanno detto di rivolgermi alla Municipale”.



Poco dopo la telefonata la siringa è stata rimossa: “L'operatore l'ha racconta a mani nude, prendendola con un foglio di carta”, racconta la forlivese, che ogni giorno attraversa il parco, con il cane, più volte, per recarsi al lavoro e tornare a casa. Il problema si è però ripresentato martedì mattina. “Sotto una panchina ho notato delle fiale rotte e, vicino ad una pianta, c'erano di nuovo due siringhe. Ho richiamato la Polizia Municipale e nel frattempo ho messo dei cartelli per segnalare il pericolo”, spiega la cittadina.

“Quando sono ripassata intorno alle 13 era rimasta una sola siringa, ma il mio cartello di segnalazione era stato rimosso. Così ho richiamato di nuovo e i vigili mi hanno dato il numero di Hera per le segnalazioni. Ma nel giro di qualche ora nessuno è arrivato. Dopo l'ennesima telefonata, nella quale mi è stato detto di chiamare il vigile di quartiere, mi sono sentita presa in giro – racconta – e alle 16.30 la siringa era ancora lì, nel parco, dove passeggiavano persone con cani al guinzaglio e giocavano bambini”.

La Polizia Municipale spiega qual'è la procedura in seguito a queste segnalazioni: un agente si reca sul luogo per verificare e poi viene allertata Hera, che normalmente in giornata va a bonificare la zona. “Dovrebbero utilizzare una paletta o una lunga pinza – spiega il vigile – che comunica, intorno alle 17.30 di martedì di avere sollecitato Hera e di essersi poi recato sul posto per verificare che la siringa fosse stata rimossa”.

La Municipale conferma che quel parco, nella zona di Corso Diaz, purtroppo è buio la sera e poco frequentato. Non è la prima volta che succedono episodi di questo genere. La sorveglianza dei Vigili di Quartiere, garantiscono, verrà aumentata.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento