menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sirio in centro storico, sotto le telecamere spuntano i cartelli: "Ma per ora non si accende"

Ormai presenti da sei mesi all'imbocco dei principali corsi di accesso al centro storico, circa una quindicina di varchi con telecamere rimangono apparentemente abbandonati

Ormai presenti da sei mesi all'imbocco dei principali corsi di accesso al centro storico, circa una quindicina di varchi con telecamere del sistema di controllo degli accessi “Sirio” rimangono apparentemente abbandonati a sé stessi, né accesi, ma neanche spenti dal momento che il display potrebbe recare almeno la scritta luminosa “Varco non attivo”. Il progetto, giunto in grande ritardo e figlio ormai di due mandati amministrativi fa, di fatto “non ha padri” e neanche l'amministrazione Drei sembra particolarmente intenzionata a mandarlo a regime in tempi brevi.

Se si moltiplicano le proteste perché tali varchi, nell'ambiguità, scoraggiano ulteriormente l'accesso in centro storico, anche quelli che non funzioneranno in modalità sanzionatoria posti all'inizio dei corsi, Forlì Mobilità Integrata da circa una settimana ha apposto la nuova segnaletica verticale sui pali che sorreggono le telecamere. I cartelli non sono coperti, se non la parte che indica il controllo elettronico dei passaggi irregolari. Tuttavia – anche se non indicano niente che non sia già in vigore da anni – piazzati a corredo dei varchi elettronici fanno ritenere che le telecamere siano state accese. 

Da Forlì Mobilità Integrata, tuttavia, fanno sapere che non è stata stabilità una data per l'entrata in funzione degli “occhi elettronici” e che per ora, nonostante la segnaletica ben in vista possa trarre in inganno, il sistema resta spento. Più utili, invece, i cartelli posti sulle telecamere del “cerchio” più grande (per intenderci quelle all'inizio di corso della Repubblica, corso Mazzini, corso Garibaldi e corso Diaz) che almeno specificano che il controllo è solo “a fini statistici”, sebbene – a rigore – col sistema spento non c'è neanche quel tipo di controllo evidenziato invece dal cartello stradale.

Dalla Polizia Municipale, infine, spiegano che l'accensione del sistema 'Sirio' sarà ampiamente annunciato, prima con una campagna di informazione a tutti i cittadini, poi con un'accensione sperimentale in modalità che non prevede il recapito della multa a casa. Le voci dei commercianti indicano l'accensione a metà gennaio, ma questa data ad ora non trova conferma dal punto di vista ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento