Gelo, nuova allerta. In Campigna Bidentina chiusa per caduta alberi

La Protezione Civile prevede "un forte calo termico sulla regione, con nevicate sui rilievi centro-orientali (10-20 centimetri sui rilievi, 5-10 centimetri sulle colline), e sporadiche nevicate anche sulla pianura romagnola"

Foto dalla pagina Facebook di Pedemontana Forlivese

Si cominciano a far sentire i primi effetti dell'ondata di freddo siberiano sul Forlivese. Il graduale crollo delle temperature è stato accompagnato da deboli nevicate in pianura e fenomeni più insistenti sull'entroterra. Lungo la provinciale Bidentina, all'altezza del Poderone, è stata bloccata la circolazione stradale per ghiaccio a circa tre chilometri dall'abitato di Campigna. Diverse le auto che si sono intraversate. La Provinciale è stata chiusa al traffico tra il chilometro 24 e il chilometro per caduta piante. 

In quota la colonnina di mercurio è scesa già dieci gradi sotto lo zero. E il freddo è previsto in intensificazione nelle prossime ore. La Protezione Civile prevede "un forte calo termico sulla regione, con nevicate sui rilievi centro-orientali (10-20 centimetri sui rilievi, 5-10 centimetri sulle colline), e sporadiche nevicate anche sulla pianura romagnola". Sono previste gelate, con temperature ovunque sotto lo zero (minime su pianura tra -3 e -6 gradi): sull'appennino centro-orientale la colonnina di mercurio oscillerà tra -10 e -7 gradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì il servizio meteorologico dell'Arpae prevede "al mattino nuvolosità compatta sui rilievi e sul settore orientale, dove non si escludono deboli nevicate a carattere intermittente. Nel pomeriggio deboli precipitazioni a carattere nevoso ancora sui rilievi centro-orientali e localmente sulle aree di pianura adiacenti". Le temperature minime saranno comprese fra -3 e -6 gradi sulle aree di pianura interne; mentre le massime attorno allo zero, fra -1 e 0 gradi. Martedì il cielo sarà irregolarmente nuvoloso, ma con locali addensamenti lungo i rilievi, che potranno dar luogo a deboli nevicate, in esaurimento nel corso del pomeriggio. Le temperature minime risulteranno in ulteriore diminuzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento