menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meldola, altri quattro positivi alla Drudi. Crescono i guariti: "Massima attenzione"

A Meldola il totale dei casi di Covid-19 è pari a 57, di cui 8 ricoverati in ospedale (1 in terapia intensiva) e 49 in isolamento domiciliare. Ma ci sono anche buone notizie

"Sono arrivati gli esiti dei tamponi eseguiti da Ausl nella giornata di martedì sugli operatori della Casa di Riposo Drudi e su 67 tamponi 4 risultano positivi". Ad aggiornare la situazione è il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci. Si attendono i risultati dei test effettuati mercoledì sugli anziani. A Meldola il totale dei casi di Covid-19 è pari a 57, di cui 8 ricoverati in ospedale (1 in terapia intensiva) e 49 in isolamento domiciliare. Ma ci sono anche buone notizie: "Mi unisco alla gioia di 4 nostri concittadini che hanno sconfitto questa malattia e risultano guariti; una notizia che ci da forza e speranza, che porta a 9 il numero complessivo dei meldolesi guariti e che deve dare coraggio a tutti noi ed a chi in queste ore sta combattendo il virus. Proseguiamo quindi tutti con la massima attenzione".

Giovedì è stata intanto completata la distribuzione delle mascherine a tutta la cittadinanza "grazie - ricorda il primo cittadino - all'instancabile lavoro e forza di volontà degli Scout e della Protezione Civile di Meldola. La distribuzione delle mascherine facciali e dell'opuscolo è stata organizzata al fine di evitare possibili furti e per fare questo i volontari hanno consegnato la mascherina e l'opuscolo personalmente al cittadino. Nei casi in cui il cittadino non fosse presente hanno lasciato nella cassetta postale solo l'opuscolo che riporta, tra le tante informazioni, anche il numero da contattare per ricevere la mascherina. Invito dunque tutti quelli che non hanno ancora ricevuto la mascherina a telefonare al numero 379 1966460 (dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, Sabato dalle 9 alle 12) per accordarsi ai fini di una nuova consegna".

Si moltiplicano i gesti di generosità sia da parte di cittadini, che da associazioni ed imprese. Cavallucci parla di una dimostrazione di "grande altruismo e solidarietà verso le persone in difficoltà. Ringrazio di cuore tutti quelli che stanno versando sul conto corrente del Comune per l'emergenza in atto; ad oggi sono stati raccolti circa 3500 euro che saranno destinati all’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento