menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smaltimento potature, Hera: "L'accordo precedente era trasparente e regolare"

“Il conferimento di sfalci e potature era regolato,  fino al 31 dicembre 2017 dall’accordo sottoscritto  in data 29 marzo 2010

“Il conferimento di sfalci e potature era regolato,  fino al 31 dicembre 2017 dall’accordo sottoscritto  in data 29 marzo 2010 dall’ Autorità d’Ambito di Forlì-Cesena (ora Atersir), con Confartigianato-Federimpresa di Forlì-Cesena ed Hera SpA.  Non si trattava affatto di un “accordo a tavolino fra alcuni soggetti che in parte ora non ci sono più’’, né tanto meno di un accordo non trasparente”: è quanto rileva con una nota Hera. Alea Ambiente, la società che è subentrata ad Hera per la gestione dei rifiuti ha temporaneamente sospeso il servizio di smaltimento delle potature, in attesa di siglare un altro accordo, dato che quello precedente non è stato considerato più regolare. Tuttavia Hera difende la situazione pregressa, definendola pienamente regolare e trasparente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento