rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Smantellata l'edicola delle polemiche davanti al palazzo del Podestà

Chiusa da anni, rovinava i portici all'angolo tra piazza Saffi e corso Diaz. La rimozione in occasione dei lavori nello storico edificio

Una visuale inedita quella che si apre da qualche giorno all'angolo tra piazza Saffi e corso Diaz, sotto l'antico loggiato. Da pochi giorni infatti è stato smantellato il chiosco dell'edicola chiuso da diversi anni e spesso oggetto di polemiche che lo vedevano come elemento di disturbo e degrado in un luogo di pregio storico e artistico.

Da tempo se ne chiedeva la rimozione che però era sempre stata rimandata per intoppi di diverso genere. L'occasione per dare corso allo smantellamento sono i lavori di manutenzione sul palazzo del Podestà di proprieta della Cassa dei Risparmi di Forlì.

Su quel lato della piazza ora non ci sono dunque più edicole. L'altra storica rivendita, quella di Damerini aperta nel 1884 nella loggia dei Signori (nel lato della chiesa del Suffragio) e frequentata dal giovane Mussolini, dopo anni di chiusura nel 2009 è diventata il Rondo Point, il punto di ritrovo sulla piazza dei sostenitori di Alessandro Rondoni.

Sugli altri lati della piazza invece resistono ancora quattro rivendite: due sotto i portici del Municipio, una a lato delle Poste e l'altra, da poco rinnovata, sotto la Camera di Commercio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellata l'edicola delle polemiche davanti al palazzo del Podestà

ForlìToday è in caricamento