rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Meldola

Il maltempo lascia il Forlivese: deboli piogge, ma uno smottamento a Teodorano

Lo smottamento ha richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco di Forlì e dei cantoneri per liberare la carreggiata. Il personale del 115 è intervenuto anche a Galeata

Uno smottamento di circa 200 metri lungo la strada che collega Meldola con Teodorano. Questo il principale disagio provocato dalla perturbazione che tra mercoledì e giovedì ha attraversato il Forlivese. Fortunatamente le precipitazioni, per le quali la Protezione Civile dell'Emilia Romagna aveva emesso un'allerta meteo, non sono state particolarmente violente. Tuttavia i terreni risentono ancora delle abbondanti piogge delle scorse settimane.

E questa potrebbe esser la causa che ha innescato il movimento del fango. Lo smottamento ha richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco di Forlì e dei cantoneri per liberare la carreggiata. Il personale del 115 è intervenuto anche a Galeata per rimuovere dalla Provinciale 68 per San Zeno i resti di coppi e grondaie che si sono staccate da una casa diroccata. Vigili del Fuoco al lavoro anche in un mobilificio di Capocolle, lungo la via Emilia, per il cedimento di un muro, causato verosimilmente dall'infiltrazione dell'acqua piovana.

Nelle prossime ore le nuvole lasceranno spazio ad ampie schiarite. Le prossime giornate trascorreranno all'insegna della stabilità atmosferica, salvo la formazione al primo mattino di foschie dense nelle aree di campagna. Le temperature sono attese in diminuzione, con valori minimi oscillanti tra i 12 ed i 14 gradi e le massime che non andranno oltre i 22°C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo lascia il Forlivese: deboli piogge, ma uno smottamento a Teodorano

ForlìToday è in caricamento