menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soccorsa una donna colpita da un grave malore, tempestivo intervento per forzare la porta e salvarla

Il personale di soccorso è intervenuto nella tarda serata di lunedì dopo la segnalazione di una donna esanime e riversa in terra

Una donna è stata salvata grazie all'intervento risolutivo dei carabinieri, dei vigili del fuoco e del 118. Il personale di soccorso è intervenuto nella tarda serata di lunedì dopo la segnalazione di una donna esanime e riversa in terra. I carabinieri della Sezione Radiomobile di Forlì, al comando del tenente Antonio Amato - insieme al personale dei Vigili del Fuoco e le ambulanze del 118 - sono intervenuti a Forlì nell’abitazione di una donna di circa 65 anni. I soccorsi sono scattati su segnalazione del compagno che, nel rincasare, aveva notato, dalla finestra esterna, la donna riversa per terra senza segni di vita.

L’uomo, non potendo accedere all’interno dell’abitazione, in quanto tutte le vie di accesso erano chiuse dall’interno e le finestre rinforzate, ha richiesto l'aiuto alla locale centrale operativa tramite il numero di emergenza 112. Appena giunti sul posto, i carabinieri hanno provveduto immediatamente a forzare alcune porte poste al piano terra, utilizzando l'attrezzatura in dotazione alla pattuglia, permettendo a sanitari di prestare le cure mediche. La donna incosciente, dopo essere stata stabilizzata, è stata ricoverata in rianimazione all'ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento