rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Soccorso Alpino / Santa Sofia

Sospetto infarto mentre è impegnato nell'escursione, l'amico dà l'allarme: trasportato con l'elimedica a Firenze

L’uomo si trovava con un amico nelle Foreste Casentinesi per un escursione quando ha accusato un malore

Ha accusato un malore mentre era impegnato in un'escursione nelle Foreste Casentinesi. Un ex membro del Corpo Carabinieri Forestali in pensione, 67 anni, è stato soccorso martedì pomeriggio dal personale del Soccorso Alpino della stazione di Monte Falco. Il fatto è avvenuto  in zona Passo Acuti. L’uomo si trovava con un amico nelle Foreste Casentinesi per un escursione quando ha accusato un malore.

Il compagno, preoccupato dai sintomi, ha allertato il 118 che ha attivato sia il Soccorso Alpino sia l’ambulanza di San Pietro ed è stato preallertato Elipavullo. Nel frattempo una pattuglia di Carabinieri Forestali che si trovava in zona è intervenuta sul target caricando il soggetto a bordo del mezzo fuoristrada per portarlo a Prato Penna dove si era accordato con la squadra Monte Falco (dove era presente anche un sanitario) e l’ambulanza che ha eseguito i primi test per un sospetto infarto.

Sul posto, data la localizzazione in territorio Toscano, è stato inviato l’elicottero Pegaso che, grazie al supporto dei tecnici della squadra Saer, ha sbarcato i tecnici sanitari che hanno caricato l’uomo a bordo del velivolo per traportarlo all’ospedale Ponte Aniccori di Firenze per tutti controlli e le cure mediche del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetto infarto mentre è impegnato nell'escursione, l'amico dà l'allarme: trasportato con l'elimedica a Firenze

ForlìToday è in caricamento