rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Corso Giuseppe Mazzini

"Quei soldi sono i miei", risolto il giallo dei 5mila euro smarriti

Risparmi presi in tutta fretta per rientrare in Tunisia, dove un parente è alle prese con problemi di salute. La cittadina tunisina ha ringraziato i Carabinieri

Risolto il giallo dei 5mila euro trovati la scorsa settimana in corso Diaz da una quarantenne forlivese, che non aveva esitato a consegnare la cospicua somma al comando dei Carabinieri di corso Mazzini. Il denaro era stato smarrito da una cittadina tunisina, che aveva prelevato i 5mila euro per tornare nel suo Paese per problemi familiari. La donna si è presentata negli uffici dell'Arma, descrivendo il borsello che aveva perso.

Come ulteriore prova ha mostrato ai militari l'estratto conto che illustrava l'operazione di prelievo. Risparmi presi in tutta fretta per rientrare in Tunisia, dove un parente è alle prese con problemi di salute. La cittadina tunisina ha ringraziato i Carabinieri, impegnati ad individuare il legittimo proprietario della cospicua somma, e anche la forlivese protagonista del gesto civico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quei soldi sono i miei", risolto il giallo dei 5mila euro smarriti

ForlìToday è in caricamento