"Solo cose belle": sbarca su Sky il film coprodotto dalla casa forlivese e ispirato alle case famiglia di don Oreste Benzi

Sono storie difficili ma aperte alla speranza del cambiamento, proprio come insegnava don Oreste Benzi, il prete degli ultimi, fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII

"Solo Cose Belle", film prodotto e distribuito da due case di produzione romagnole - la riminese Coffee Time Film e la forlivese Sunset - ispirato alle case famiglia di don Oreste Benzi, sarà disponibile su Sky e NowTV dal 4 aprile. La prima visione sarà su Sky Cinema 2, sabato 4 aprile alle ore 21.15. La programmazione tv di questo periodo, in cui si è costretti a rimanere a casa per proteggere noi stessi e gli altri, offre una commedia che, con leggerezza, racconta la storia di una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII, dove persone fragili trovano l'accoglienza, l'amore e la protezione di una famiglia.

Sono storie difficili ma aperte alla speranza del cambiamento, proprio come insegnava don Oreste Benzi, il prete degli ultimi, fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII. «"Solo Cose Belle" è un film dedicato all’attenzione verso gli altri e al rispetto della diversità - spiega il regista Kristian Gianfreda - diverte emozionando e lo fa con delicatezza e rispetto. Mi ha colpito sapere che la programmazione sarebbe stata proprio in questi giorni, in cui stiamo vivendo l’emergenza sanitaria legata al Covid-19. Tutti noi stiamo assumendo comportamenti per proteggere noi stessi e i nostri cari, e penso alle case famiglia della Papa Giovanni XXIII, a cui mi sono ispirato per questo film, che devono continuare a proteggere e garantire tutto il necessario a chi è già fragile e, oggi, ancor più a rischio».

La commedia, corale, brillante e divertente, racconta l’incontro tra due mondi solo apparentemente lontani: un piccolo paese di provincia alle prese con le prossime elezioni comunali e una casa famiglia abitata da una mamma e un papà, da un richiedente asilo appena sbarcato, da un’ex-prostituta, da un giovanissimo ex carcerato, da due ragazzi con gravi disabilità, dal figlio naturale della coppia. Benedetta (Idamaria Recati), sedicenne figlia del sindaco (Giorgio Borghetti), costantemente messa alla prova nel mantenimento del suo ruolo di ragazza perfetta e talentuosa si innamora di Kevin (il forlivese Luigi Navarra), il ragazzo agli arresti domiciliari presso la casa famiglia. È un incontro che rompe l’equilibrio precario della sua vita e dei suoi compaesani: l’amore, l’amicizia e i valori dell’accoglienza saranno più forti dei pregiudizi e della paura del diverso?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La commedia è stata presentata in visione straordinaria al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e proiettata in Senato su invito della Presidente Maria Elisabetta Casellati. Il film è uscito nelle sale italiane nel maggio 2019. È stato visto da 90.000 spettatori, riscuotendo il favore della critica cinematografica, e ha partecipato a numerosi festival internazionali tra cui il Festival di Brooklyn (premio per la miglior colonna sonora), lo Shanghai International Film Festival, il Calcutta international Cult Film Festival e il Rome Independent Cinema Festival (premio come miglior commedia). Trailer disponibile su www.solocosebelleilfilm.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Grande Fratello, fisico scolpito per Denis Dosio: sette mesi tra dieta e allenamenti, "Ammetto che è tosta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento