menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, il 58% dà un giudizio negativo sulla gestione dell'emergenza

"Peggio di così non poteva andare". Due forlivesi su cinque, secondo il sondaggio proposto da ForlìToday.it nelle settimane successive alla grande nevicata che si è abbattuta per diversi giorni sulla Romagna

"Peggio di così non poteva andare". Due forlivesi su cinque, secondo il sondaggio proposto da ForlìToday.it nelle settimane successive alla grande nevicata che si è abbattuta per diversi giorni su tutta la Romagna, è rimasto ampiamente insoddisfatto di come è stata gestita l'emergenza neve. Al sondaggio hanno votato quasi mille utenti, che, ricordiamo, non ha alcun valore statistico e non può ovviamente riferirsi all'opinione dell'intera popolazione.



Il 38% dei nostri lettori ha infatti criticato aspramente, col proprio voto, l'intervento delle istituzioni per far fronte alla grande nevicata. I più "moderati", ma sempre con  giudizio negativo ( "male, ma vista la nevicata si è fatto il possibile") arrivano al 20%. Sommando i due dati, il 58% dei forlivesi ha dato un giudizio negativo della gestione della neve.

 

Invece c'è Il 24% dei lettori che hanno giudicato al meglio, tenuto conto della straordinarietà dell'evento, la gestione dell'emergenza, sottolineando il fatto che l'evento è stato del tutto eccezionale. I giudizi positivi 'moderati' sono arrivati al 18%, sono coloro che hanno definito l'intervento "discreto", lamentando però la 'poco felice' tempistica: insomma, bisognava intervenire prima.

 

Situazione capovolta a Cesena

Notevole il divario con i giudizi della città di Cesena. In questo caso, con quasi seicento votanti, è emerso, sempre in base ai lettori di RomagnaOggi.it - CesenaToday che, pur avendo avuto una situazione di maggiore straordinarietà, con più neve ancora che a Forlì, i cesenati promuovono l'operato delle istituzioni, con un 60% di voti positivi, un 12% di "discreti" (per un totale di 72% di consenso), mentre i voti negativi si sono limitati al 14% di giudizi severi "male, peggiodi così non poteva anfare" e un altro 14% di "male, ma si è fatto il possibile" (per un totale di 28%))

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento