Sorpassi e impennate, fugge dalla Polizia a tutta velocità sulla Cervese: preso un 43enne

Gli agenti si sono messi all’inseguimento della moto ma il centauro è fuggito a velocità elevatissime superando auto a tutto spiano e impennando anche sulla ruota anteriore.

Incredibile fuga nella notte tra venerdì e sabato sulla Cervese, in località Pievequinta. Gli agenti della Polizia Stradale di Rocca San Casciano, impegnati nei classici controlli serali del weekend, hanno infatti intimato l’alt ad una motocicletta di grossa cilindrata che procedeva in direzione di Forlì. Alla vista dei poliziotti l’uomo alla guida della potente due ruote si è dato alla fuga a tutta velocità.

Gli agenti si sono messi all’inseguimento della moto ma il centauro è fuggito a velocità elevatissime superando auto a tutto spiano e impennando anche sulla ruota anteriore. Grazie ad un testimone, i poliziotti sono riusciti a risalire al conducente: si tratta di un 43enne forlivese. E’ così che gli agenti si sono presentati alla porta dell’abitazione del motociclista, ma senza risultato: nessuno ha aperto.

Sabato mattina i poliziotti hanno rintracciato l’uomo, che è stato invitato in ufficio a Rocca San Casciano. E’ stato sanzionato di oltre 500 euro, con una decurtazione di 21 punti dalla patente che nei prossimi giorni verrà sospesa per un mese dalla Prefettura. La moto è stata sottoposta a fermo amministrativo per 60 giorni col ritiro della carta di circolazione. Non è chiaro, al momento, il motivo della fuga dell’uomo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    In 600 al dibattito sui temi cattolici, la metà resta fuori. 'Fattore famiglia', la posizione dei candidati

  • Cronaca

    Romagna Acque presenta "Acqua Ingegneria" in Regione. Dubbi del M5S

  • Cronaca

    Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • Economia

    Atterriti i produttori di albicocche, pere e pesche. I danni del maltempo sono pesantissimi

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Continua il maggio vestito d'inverno, temperature in picchiata. E la diga tracima con la neve

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Alluvione a Villafranca: strade libere dall'acqua, cittadini alle prese coi danni

Torna su
ForlìToday è in caricamento