rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca San Benedetto / Via Isonzo, 139

Sottopassi ferroviari pericolosi per pedoni e ciclisti, non c'è solo via Bertini: un altro è nel totale degrado

Una mobilità lenta, quella di pedoni e ciclisti, tra la parte nord e la parte sud della città (divise dalla ferrovia), che sia sicura, decorosa e agevole: la questione non riguarda solo il sottopassaggio di via Bertini

Una mobilità lenta, quella di pedoni e ciclisti, tra la parte nord e la parte sud della città (divise dalla ferrovia), che sia sicura, decorosa e agevole: la questione non riguarda solo il sottopassaggio di via Bertini, su cui si è sollevato il dibattito negli ultimi giorni, con i lavori stradali in corso collegati all'apertura di un nuovo supermercato che si stanno completando a monte e a valle del sottopassaggio senza toccare il punto di maggior pericolo, vale a dire il restringimento della carreggiata sotto il ponte e la presenza di un solo marciapiede. Non è messo meglio il sottopassaggio pedonale (essendoci delle scale non può essere definito sicuramente ciclabile) tra via Isonzo e via Gorizia, nel quartiere San Benedetto.

URBANISTICA - C'E' UN PROGETTO PER IL SOTTOPASSO DI VIA BERTINI

A fotografare lo stato di degrado del sottopassaggio è l'ex vicesindaco Giancarlo Biserna: "Situazioni così oscene cozzano contro la volontà di qualsiasi progetto di rilancio della citta'. Siamo tra via Isonzo e via Gorizia nel maledetto sottopasso per pedoni e bici. L'ascensore per chi non puo' arrampicarsi, carrozzine  comprese, funziona? Boh! Ho paura di verificarlo per non rischiare di restare bloccato tra l'immondizia. E pensare che a metà degli anni '90 raccogliemmo 800 firme per realizzarlo. Ora siamo alla frutta, non serve più così. Va fatto un progetto che elimini la rampa e consenta di transitarvi senza fatica e senza montascale. Anche questo sarebbe rilancio del centro storico e per la mobilità ecologica perché per andare in piazza Saffi si passa anche di qui.
Ho fatto già segnalazioni di questo tipo, ma finora silenzio".

Degrado nel sottopassaggio di via Isonzo

Le principali notizie

LA MAXI VINCITA: GRATTA E VINCE MEZZO MILIONE DI EURO

LA STORIA DEL PICCOLO DIEGO - LA LOTTA CONTRO IL LINFOMA COL SORRISO

EDUCAZIONE CIVICA A SCUOLA - SI AMPLIA LA CASA DELLA LEGALITA'

IL CASO - ANCHE A FORLI' LE ATTIVITA' CHE NON CHIEDONO IL GREEN PASS

LA PANDEMIA - OLTRE 7MILA FORLIVESI A CASA COL COVID

LA PANDEMIA - L'EMILIA ROMAGNA VEDE LA ZONA BIANCA

LE RESTRIZIONI ANTI-COVID - SUPER GREEN PASS OBBLIGATORIO PER GLI OVER 50

SOTTOPASSI NEL DEGRADO - NON C'E' SOLO QUELLO DI VIA BERTINI TRA I PERICOLOSI

IL SEQUESTRO - CANTIERE ABUSIVO: STAVA SORGENDO UNA CASA COLONICA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopassi ferroviari pericolosi per pedoni e ciclisti, non c'è solo via Bertini: un altro è nel totale degrado

ForlìToday è in caricamento