Sovraccarico di energia elettrica coinvolge una strada, scoppia un lampadario e danneggiati diversi apparecchi

La squadra dei pompieri ha appurato che la problematica non è stata circoscritta solo ad una singola abitazione

I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per un lampadario che è scoppiato e ha preso fuoco, ma i danni agli strumenti elettrici delle abitazioni presenti nella strada sarebbero numerosi e diffusi. E' l'effetto di un sovraccarico di tensione fino a 380 volt che si è verificato nella rete elettrica che serve via Siboni, nel quartiere Musicisti. Al suo arrivo, intorno alle 12,30 di lunedì, la squadra dei pompieri ha appurato che la problematica non è stata circoscritta solo a quella singola abitazione dove si è verificato il principio d'incendio, ma avrebbe coinvolto tutta la linea elettrica della strada. Sul posto per le riparazione d'urgenza si è portata una squadra dell'Enel. Presente anche una volante della Polizia che ha operato per informare il più possibile i cittadini dell'accaduto  e di come eventualmente agire per il risarcimento dei danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Tra gli amici c'era anche l'orco: violentava una bambina di 11 anni durante le 'rimpatriate' del weekend

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Travolta dal vicino al volante di un furgoncino: ennesima sciagura sulle strade del Forlivese

Torna su
ForlìToday è in caricamento