menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia droga nell'autobus degli studenti: arrestato un ragazzo di 19 anni

Condotto presso gli uffici del comando, il pusher (un 19enne disoccupato) è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Continuano senza sosta le attività di contrasto e repressione del traffico di sostanze stupefacenti svolte dai Carabinieri della Compagnia di Forlì, nell’ambito del progetto “Scuole sicure”. Da un’attività info-investigativa condotta dai carabinieri di Modigliana, era emerso che un giovane, residente proprio a Modigliana, da tempo era dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, con le cessioni che avvenivano dopo l’orario scolastico.

Nel pomeriggio di giovedì scorso, i carabinieri sotto il coordinamento della Compagnia di Forlì, hanno eseguito un servizio di osservazione con l’impiego di più pattuglie. Il servizio ha consentito di individuare lo spacciatore mentre si trovava sull’autobus di linea che trasportava gli studenti  da Faenza a Modigliana, dopo l’orario scolastico. Effettivamente, durante il tragitto, il pusher aveva ceduto ad un ragazzo minorenne 2 grammi di hashish per 10 euro.

Giunti a Modigliana è scattato il blitz, con i militari che hanno fermato lo spacciatore. Il giovane è stato trovato in possesso, oltre alla somma di denaro ricevuta in precedenza, anche di altri 15 grammi di hashish. Nel corso del controllo, lo spacciatore ha accennato la fuga, disfacendosi della droga, ma venendo prontamente bloccato dai militari. L’attività ha consentito di rinvenire in tasca al minorenne anche i 2 grammi acquistati poco prima.

Condotto presso gli uffici del comando, il pusher (un 19enne disoccupato) è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nella medesima attività, è stato anche deferito in stato di libertà in quanto le investigazioni hanno consentito di accertare che l’attività di spaccio andava avanti da alcuni mesi. Sabato mattina, presso il Tribunale di Forlì, il Giudice per Le indagini preliminari ha convalidato l’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento