Cronaca

Droga, erano i punti di riferimento della vallata: presi due spacciatori

Venerdì scorso gli uomini dell'Arma, in abiti civili, hanno pedinato per ore i due soggetti, fino all'abitazione del marocchino

Probabilmente erano i punti di riferimento dei consumatori di droga della Vallata del Bidente. I Carabinieri di Galeata, al termine di un'attività investigativa, li hanno presi con le "mani nella marmellata". Si tratta di due giovani stranieri, entrambi incensurati, residenti a Galeata: un 34enne di nazionalità albanese ed un 21enne marocchino. Gli uomini dell'Arma hanno puntato gli occhi addosso ai due individui in seguito ad una serie di segnalazioni che indicavano movimenti sospetti nella località dell'entroterra forlivese.

Venerdì scorso gli uomini dell'Arma, in abiti civili, hanno pedinato per ore i due soggetti, fino all'abitazione del marocchino. Entrambi sono stati subito perquisiti ed i sospetti si sono rivelati fondati: il 34enne è stato trovato con 15 grammi di marijuana, mentre il "socio" aveva con se 2 dosi di cocaina per un totale di 1,2 grammi. La perquisizione nel domicilio del 21enne ha consentito di trovare altre prove schiaccianti circa l'attività di spaccio, che probabilmente andava avanti da mesi: l'occorrente per il confezionamento delle dosi, 1 grammo di cocaina, tre grammi di hashish e 10 di marijuana, oltre a sostanza da taglio.

In casa del 34enne non è stato invece trovato nulla. La coppia è stata quindi arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Processati per direttissima (pubblico ministero Fabio Magnolio), il giudice ha convalidato l'arresto, rimettendoli in libertà con l'obbligo di firma alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, erano i punti di riferimento della vallata: presi due spacciatori

ForlìToday è in caricamento