Un vaso stupefacente nascosto in un garage seminterrato: preso pusher di cocaina

I militari hanno sorpreso il giovane, di professione meccanico, disfarsi di qualcosa alla vista della pattuglia

Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Forlì, al comando del maggiore Raffaele Conforti. I militari del Nucleo Operativo, sotto la guida del tenente Francesco Grasso, hanno arrestato venerdì un 31enne di nazionalità albanese, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di "detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". I militari, impegnati nell'attività denominata "Terra Sicura", hanno sorpreso il giovane, di professione meccanico, disfarsi di qualcosa alla vista della pattuglia. Subito fermato e perquisito, è stato trovato con tre involucri contenenti 1,5 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare altri 35 grammi della stessa sostanza nascosti abilmente all’interno di un vaso, riposto in un garage seminterrato in uso all'individuo, insieme ad un bilancino di precisione e altro materiale vario per il confezionamento in dosi. Processato per direttissima, il giudice Maurizio Librano (pubblico ministero Lucia Spirito) ha convalidava l’arresto, condannando il 31enne a due anni di reclusione (pena sospesa) e remissione in libertà se non detenuto per altra causa.  

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Romagna imperdibile: 4 borghi medievali da scoprire

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

Torna su
ForlìToday è in caricamento