Spaccia "maria" al solito cliente, sorpreso sul fatto: arrestato dall'Arma

L'extracomunitario è stato notato dal personale dell'Arma, in servizio in borghese, mentre cedeva nei pressi del parco "Annalena Tonelli" un involucro

L'attività antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì, al comando del tenente Francesco Grasso, ha portato ad un nuovo arresto. Nella rete dei militari è finito venerdì un operaio senegalese di 40 anni, domiciliato nella città mercuriale ed incensurato. L'extracomunitario è stato notato dal personale dell'Arma, in servizio in borghese, mentre cedeva nei pressi del parco "Annalena Tonelli" un involucro con 11 grammi di marijuana ad un forlivese di 44 anni.

I carabinieri hanno fermato subito l’acquirente, trovato in possesso della sostanza stupefacente poco prima acquistata, mentre il pusher è aveva in tasca 40 euro provento dell’attività di spaccio.L’attività investigativa ha permesso di ricostruire precedenti cessioni di stupefacente a carico del senegalese al medesimo acquirente. Il senegalese è stato arrestato, mentre il forlivese segnalato come assuntore. Il giudice Nunzia Castellano (pubblico ministero Francesca Rago) ha convalidato l'arresto: il 40enne ha patteggiato 8 mesi di reclusione e 800 euro di multa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

Torna su
ForlìToday è in caricamento