Si aggira nella deserta Lido di Savio: aveva droga da spacciare

La successiva perquisizione domiciliare si è conclusa con il rinvenimento di altri 0,5 grammi di marijuana. Giovedì si è svolta l'udienza di convalida dell'arresto

Si aggirava per le vie di una deserta Lido di Savio. Il sospetto dei Carabinieri, impegnati in un servizio di controllo del territorio, si è concretizzato quando hanno rinvenuto droga e il materiale per il confezionamento delle dosi. E così è finito nei guai un forlivese di 44 anni. L’uomo è stato fermato dai militari mentre stava percorrendo in auto le arterie della località balneare ravennate. Il suo atteggiamento sospetto ha fatto scattare la perquisizione, all’esito della quale è stato trovato con 13 grammi di cocaina, sostanza da taglio ed altro materiale per il confezionamento. La successiva perquisizione domiciliare si è conclusa con il rinvenimento di altri 0,5 grammi di marijuana. Giovedì si è svolta l'udienza di convalida dell'arresto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Prima il sopralluogo, dopo una settimana il colpo. Addormentano i cani, sfondano un muro e fan razzia di bici

Torna su
ForlìToday è in caricamento