Spacciava hashish e marijuana: incensurato 20enne finisce in manette

Il giovane è stato fermato a Santacroce, nel comune di Bertinoro, mentre si trovava al volante della sua auto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Meldola hanno arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato un operaio incensurato cesenate di 20 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato a Santacroce, nel comune di Bertinoro, mentre si trovava al volante della sua auto, venendo sorpreso con mezzo grammo di marijuana ed altrettanti di hashish, oltre ad un centinaio di euro in banconote di vario taglio. La perquisizione domiciliare, nella sua abitazione a Cesena, ha permesso di trovare e sequestrare 300 grammi di marijuana, 5,5 grammi di hashish, un bilancino di precisione e l'occorrente per il confezionamento delle dosi. Trattenuto nella camera di sicurezza del comando dell'Arma meldolese, il pusher è comparso sabato mattina per il processo per direttissima: il giudice ha convalidato l'arresto, disponendo l'obbligo di firma in attesa della prossima udienza.

HTC_4402-2

HTC_4387-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento