menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia "maria" fuori dalla disco: arrestato 19enne

Spacciava marijuana fuori dalla discoteca "Empyre" di San Martino in Strada. Un ragazzino di 19 anni, incensurato, è stato arrestato nel cuore della nottata tra sabato e domenica

Spacciava marijuana fuori dalla discoteca “Empyre” di San Martino in Strada. Un ragazzino di 19 anni, incensurato, è stato arrestato nel cuore della nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì, diretti dal capitano Cristiano Marella, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con l'aggravante di aver ceduto dosi a minori. Il giudice Rita Chierici, su richiesta del pubblico ministero Marilù Gattelli, ha convalidato l'arresto.

I militari, impegnati in un servizio in borghese, hanno sorpreso il giovane prepararsi uno spinello e confabulare con altri giovanotti. Il ragazzo è stato fermato poco dopo nei pressi di un parcheggio: alla vista dei Carabinieri si è disfatto di un borsello all'interno del quale vi erano 30 grammi di marijuana ed un bilancino di recisione. Recuperati inoltre altre tre dosi di “maria”, per un totale di cinque grammi, e l'occorrente per triturarla.


Addosso il giovane aveva 100 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Ai militari il 19enne ha ammesso le sue responsabilità, riferendo inoltre di averla ceduta gratuitamente anche ad alcuni amici, tra cui un minore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento