Droga tra i giovani, Modigliana passata al setaccio: 18enne coltivava "maria" in casa

Nell’ambito dell’attività è stata indagata a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un'operaia di 47 anni. In casa i Carabinieri le hanno trovato 160 grammi di marijuana e otto capsule di "Ephedra"

Aveva allestito in casa una serra artigianale per coltivare la marijuana. Un disoccupato 18enne modiglianese è stato arrestato martedì sera dai Carabinieri di Modigliana nel corso di un'attività antidroga alla quale hanno preso parte anche i militari del Nucleo Cinofili di Firenze con un cane specializzato. Nel corso della perquisizione domiciliare gli uomini hanno trovato nell'abitazione del giovane una serra artigianale attrezzata con lampade per la coltivazione con all’interno due grosse piante di marijuana. Inoltre hanno recuperato materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione, 75 grammi di hashish, 90 grammi di marijuana ed oltre 50 semi di marijuana. Giovedì mattina è comparso in tribunale con le accuse di coltivazione abusiva e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice ha convalidato l'arresto, concedendo i termini a difesa e rinviando l'udienza al 14 dicembre. 

Altri controlli

Nell’ambito dell’attività è stata indagata a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un'operaia di 47 anni. In casa i Carabinieri le hanno trovato 160 grammi di marijuana e otto capsule di "Ephedra". Due diciannovenni ed un minorenne sono stati deferiti per cessione di sostanza stupefacente e detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. I tre, oltre ad essersi resi responsabili di attività di spaccio in più occasioni a giovani del luogo, avevano occultato all’interno di un garage in uso ad uno di loro circa 35 grammi di hashish e 212 euro, provento di attività di spaccio. Infine, un 48enne è stato segnalato come assuntore di stupefacenti alla Prefettura. Nel corso della perquisizione a suo carico veniva rinvenuta una modica quantità di hashish. Il materiale, lo stupefacente ed il denaro rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento