rotate-mobile
Cronaca Santa Sofia

Un panetto di un etto di hashish pronto allo spaccio: in manette

Il tutto è nato giovedì pomeriggio nel corso di un controllo avvenuto in strada. I militari erano impegnati a controllare il mercato ambulante e hanno fermato il giovane, trovato con 4 grammi di hashish addosso

Un panetto di droga in casa, pronto per lo spaccio: è questa l'ipotesi con cui i carabinieri di Santa Sofia hanno proceduto all'arresto di un giovane rumeno di 24 anni, residente nello stesso comune bidentino. Il tutto è nato giovedì pomeriggio nel corso di un controllo avvenuto in strada. I militari erano impegnati a controllare il mercato ambulante e hanno fermato il giovane, trovato con 4 grammi di hashish addosso. La droga era suddivisa in 8 dosi.


Questo ha fatto scattare il controllo domiciliare. Nella casa del giovane è stato così rinvenuto il panetto di 94 grammi, sempre di hashish, oltre al bilancino e ad altri “attrezzi” che indicano l'attività di spaccio. Avvisato il pm Michela Guidi, i carabinieri hanno proceduto all'arresto. Il soggetto è stato quindi portato in tribunale per il processo per direttissima, durante il quale è stato convalidato l'arresto. Nell'attesa della nuova udienza, prevista all'inizio di luglio, è stato disposto l'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un panetto di un etto di hashish pronto allo spaccio: in manette

ForlìToday è in caricamento