Martedì, 23 Luglio 2024
Lotta allo spaccio / Rocca San Casciano

Gestivano l'attività di spaccio nella vallata del Montone: blitz antidroga con le unità cinofile, 5 denunce

L’indagine ha permesso di stroncare l'attività di spaccio al dettaglio di droghe leggere lungo la vallata del Montone, dando così un chiaro segnale della presenza dell’Arma nei piccoli centri abitati

Operazione antidroga dei Carabinieri di Rocca San Casciano, che hanno denunciato a piede libero quattro uomini ed una donna, della vallata del Montone, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività investigativa degli uomini dell'Arma risale alle prime luci dell'alba del 30 dicembre. Gli uomini dell'Arma di Rocca, affiancati dai colleghi di Forlì e da unità cinofile, hanno perquisito i cinque, recuperando 120 grammi di marjuana e 85 grammi di hashish, insieme al materiale utile per la pesatura ed il confezionamento in dosi di quelle droghe, segnalando in ultimo un ulteriore soggetto alla Prefettura come assuntore. Parte dello stupefacente era già confezionato in dosi singole, pronte per essere spacciate. L’indagine ha permesso di stroncare l'attività di spaccio al dettaglio di droghe leggere lungo la vallata del Montone, dando così un chiaro segnale della presenza dell’Arma nei piccoli centri abitati e del costante controllo del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestivano l'attività di spaccio nella vallata del Montone: blitz antidroga con le unità cinofile, 5 denunce
ForlìToday è in caricamento