Cronaca

Spaccio in centro, arrestato un pusher. La droga nascosta nella buchetta delle lettere

L'extracomunitario è risultato irregolare sul territorio nazionale e con precedenti alle spalle in materia di stupefacenti e contro la persona

Lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro di Forlì. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato giovedì pomeriggio un 27enne magrebino, sorpreso mentre cedeva alcuni involucri a diverse persone. L'extracomunitario è risultato irregolare sul territorio nazionale e con precedenti alle spalle in materia di stupefacenti e contro la persona. Gli agenti hanno avuto modo di monitorare una cessione con scambio di danaro. E' stato fermato anche l'acquirente, sorpreso con una di 0,55 grammi di cocaina.

Il pusher aveva con se altre due dosi per un peso complessivo di 1,30 grammi e 90 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare due bilancini di precisione e 10 grammi di hashish. Altri cinque grammi di “fumo” sono stati trovati anche all’interno della sua buchetta delle lettere. Durante la perquisizione domiciliare si è presentata anche una giovane ragazza di origine magrebina che alla vista degli operanti mostrava segni di nervosismo. Con se aveva un grammo di hashish. Processato per direttissima, è stato condannato alla pena sospesa di otto mesi e 1400 euro di multa (pubblico ministero Laura Brunelli).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in centro, arrestato un pusher. La droga nascosta nella buchetta delle lettere

ForlìToday è in caricamento