menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di marijuana in Piazza Martiri d’Ungheria: due giovani in manette

Nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì sono finiti un 20enne pugliese ed un 18enne campano, entrambi disoccupati

Acquirente e cliente in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì sono finiti un 20enne pugliese ed un 18enne campano, entrambi disoccupati. Lo scambio di mano è avvenuto in Piazza Martiri d’Ungheria: il pugliese è stato sorpreso mentre cedeva al campano 30 grammi di marijuana, già divisi in dosi. Quest'ultimo a sua volta è stato trovato con altri 20 grammi di "maria" suddivisi in dosi, pronti per essere vendute.

La successiva perquisizione nelle rispettive abitazione ha permesso agli uomini dell'Arma di recuperare bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Il giudice mercoledì mattina ha convalidato l'arresto, disponendo l’obbligo di firma quotidiano in attesa del giudizio nel merito per il quale sono stati concessi i termini a difesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento