rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Solidarietà

Impresa e scuola unite per la formazione dei giovani: torna al noceto di San Martino la Spigolatura Solidale

Nelle precedenti spigolature solidali i proventi hanno dato la possibilità di raggiungere obiettivi significativi come l’acquisto di attrezzatura scolastiche e la realizzazione di interventi alle sedi del plesso

Insieme per rivivere la tradizionale pratica che da secoli si tramanda in agricoltura, la spigolatura, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la formazione dei giovani e il sostegno della scuola. Azienda agricola San Martino e Istituto Comprensivo numero 8 di Forlì saranno protagonisti della Spigolatura Solidale, il consolidato appuntamento autunnale del territorio forlivese che quest’anno si terrà venerdì, sabato e domenica, come sempre al noceto dell’azienda agricola San Martino (via Persiani 61, a San Martino in Strada).

Nei tre giorni previsti, dalle 8 alle 17, con offerta libera (a partire da un minimo di 5 euro) per ogni nucleo familiare, si potranno raccogliere le noci rimaste a terra dopo la raccolta. Ad accogliere i partecipanti nei diversi punti d’entrata, saranno i volontari (docenti, studenti e genitori) dell’Istituto Comprensivo 8. I proventi saranno utilizzati per la realizzazione del progetto “Educare ai Paesaggi – Percorso di conoscenza del territorio” ideato dall’Istituto Comprensivo 8 di Forlì. Un progetto che prevede un percorso di conoscenza per gli studenti, con un ciclo di conferenze che si svolgeranno fino alla primavera, la realizzazione della mostra “Campagne italiane. Il paesaggio agrario tra abbandoni, trasformazioni e ritorni”, allestita fino al 3 dicembre nel nuovo plesso scolastico di San Martino in Strada (13 totem con le immagini di Andrea Bonavita) e infine, un corso di formazione per i docenti, indirizzato alla conoscenza del paesaggio e della vocazione agraria del territorio forlivese.

"Siamo lieti - spiega Alessandro Annibali, amministratore delegato di New Factor e proprietario dell’azienda San Martino - di avere realizzato un nuovo passo per avvicinare gli studenti forlivesi all’agricoltura e alla produzione della noce nel territorio. I giovani sono il nostro futuro e lavorando insieme, come aziende e scuole, continuando ad investire, possiamo fare molto per il loro percorso formativo di oggi e per quello professionale del domani”.

"Ringraziamo l’azienda agricola San Martino - dichiara Maria Teresa Luongo dirigente Istituto comprensivo 8 di Forlì - per questo appuntamento annuale di sinergia scuola territorio che contribuisce ad arricchire ulteriormente l’offerta formativa del nostro istituto. Quest’anno il tema progettuale scelto è stato “Il Paesaggio” con l’intento di educare i nostri giovani studenti alla scoperta del territorio circostante e alla conoscenza dell’ambiente rurale per lo sviluppo delle competenze di cittadinanza e per la scoperta dei propri talenti".

Nelle precedenti spigolature solidali i proventi hanno dato la possibilità di raggiungere obiettivi significativi come l’acquisto di attrezzatura scolastiche e la realizzazione di interventi alle sedi del plesso. La Spigolatura Solidale viene realizzata nell’ambito dell’attività di responsabilità sociale di impresa di New Factor, azienda romagnola di riferimento per la lavorazione e la commercializzazione di snack naturali e a base di frutta secca e disidratata, che è anche capofila del progetto In-Noce, costituto insieme alla cooperativa Agrintesa e ad altre aziende agricole del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impresa e scuola unite per la formazione dei giovani: torna al noceto di San Martino la Spigolatura Solidale

ForlìToday è in caricamento