Erba alta, rotonda incolta, sporcizia e abbandono: il biglietto da visita di Forlì, usciti dall'A14

E' il biglietto da visita della città, quello di maggiore visibilità e anche appetibilità commerciale. Eppure è uno dei punti più sciatti di Forlì

E' il biglietto da visita della città, quello di maggiore visibilità e anche appetibilità commerciale. Eppure è uno dei punti più sciatti di Forlì per quanto riguarda la cura del verde e degli arredi. Se in tutte le città le uscite autostradali sono un'occasione per presentare i siti da valorizzare dal punto di vista turistico del territorio, non è proprio il caso della città mercuriale. All'uscita dell'A14, in linea con l'erba alta che imperversa in tutta la zona industriale, il cerchio verde della rotonda non solo non è più verde, in quanto seccato, ma è un groviglio di erbacce gettato in un punto in cui girano ogni giorni migliaia di persone. Non va meglio ai margini delle strade, anch'esse molto trafficate, sia in direzione Ravegnana che in direzione tangenziale: qui la vegetazione nelle isole spartitraffico arriva a toccare il metro d'altezza e occulta la visibilità.

La vegetazione è così alta da nascondere quasi l'esistenza del sottopassaggio ciclo-pedonale che porta all'antica pieve di Pieve Acquedotto. Non vanno meglio i percorsi pedonali oltre i guard-rail che probabilmente non sono mai stati minimamente manutenzionati, né spazzati, tanto che oltre a cartacce e erba incolta, regna un ghiaino sdrucciolevole e pericolo da percorrere a piedi. Se nel corso dell'estate si procederà a rimettere in sesto fazzoletti di terra abbandonati e marciapiedi ormai divorati da piante alte oltre un metro (come per esempio in quelli di accesso al centro commerciale Punta di Ferro), la rotonda dell'autostrada è sicuramente una delle principali priorità. Purtroppo non va meglio nelle aree verdi nel parcheggio del negozio Globo, anch'esse disseminate di carta e sporcizia. A far da cornice al tutto anche lo stato di inattività di un adiacente grande cantiere, la cui rete di delimitazione è caduta e la chiusura di una strada pronta ma transennata.

rotonda a14 degrado 2-2

rotonda a14 degrado 3-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento