Si trasforma in uno stalker dopo la fine della relazione e finisce in manette

L'arresto è avvenuto in flagranza di reato intorno alla mezzanotte della nottata tra martedì e mercoledì

Una storia di alti e bassi che ha avuto il suo epilogo lo scorso settembre. Ma lui, un 58enne bertinorese, non si è rassegnato alla fine. Ha cercato di dare nuova linfa al rapporto, ma la sua morbosità si è trasformata in stalking: niente minacce o aggressioni, ma pedinamenti e continui sms, che hanno innescato uno stato d'ansia nella sua ex. Quest'ultima, residente nella vallata del Bidente, si è così rivolta ai Carabinieri della Compagnia di Meldola per sporgere denuncia. E dopo l'ennesimo pedinamento per l'uomo sono scattate le manette. 

L'arresto è avvenuto in flagranza di reato intorno alla mezzanotte della nottata tra martedì e mercoledì, dopo che era stato notato aggirarsi nel cortile condominiale dove abita la donna. Tra i due il rapporto non è stato mai tutto rose e fiori. Il 58enne, divorziato da diversi anni, era stato colpito da un ammonimento firmato nel 2011 dal Questore per aver tampinato la compagna dopo che si erano lasciati. L'amore 'pazzerello' è proseguito fino all'inizio dello scorso autunno, quando la storia si è definitivamente conclusa. L'uomo ha cercato di riallacciare i rapporti, inviando continui sms nella speranza di un riavvicinamento. Ma l'ex non era della stessa opinione. 

Non dandosi per vinto, il 58enne si è presentato più volte nel posto di lavoro della donna. Quest'ultima, impaurita dai comportamenti del bertinorese, ha sporto denuncia ai Carabinieri. Negli ultimi giorni è stato notato due volte nel cortile di casa della signora: venerdì scorso dal figlio e martedì sera da un amico della vittima. A quel punto è stato dato l'allarme al 112: gli uomini dell'Arma sono giunti sul posto, intercettando lo stalker ed arrestandolo in flagrante. Ora si trova in carcere a Forlì (pubblico ministero Sara Posa) in attesa dell'udienza di convalida in programma giovedì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento